Prenotazione cicli di fisioterapia

Un ciclo di sedute fisioterapiche non coinvolge solo il fisioterapista.

Sono ancora molti gli studi di fisioterapia che si affidano ad agende cartacee o tabelloni manuali per la prenotazione degli appuntamenti complicando notevolmente alcuni aspetti della prenotazioni come ad esempio la sovrapposizione di eventuali stanze o elettromedicali già impegnati.

Modificare le abitudini è sicuramente complicato ma se questo può portare dei benefici perché non provarci? Utilizzando un software per fisioterapisti potrai non solo prendere appuntamenti rapidamente ma soprattutto avere una visione globale dello stato del tuo studio.

Ci sono troppi parametri da verificare per prenotare un ciclo di fisioterapia rapidamente

Prenotare un ciclo di fisioterapia comporta sicuramente gestire almeno i seguenti 3 aspetti

  • Disponibilità del fisioterapista: il fisioterapista potrebbe essere sempre lo stesso oppure in caso di non disponibilità essere sostituito da un collega per garantire la cadenza corretta dei trattamenti
  • Disponibilità dello spazio dove eseguire il trattamento: alcuni trattamenti potrebbero essere svolti in una palestra, una piscina o semplicemente in una stanza particolarmente attrezzata
  • Disponibilità degli elettromedicali o macchine necessarie per il trattamento: se il ciclo prevede ad esempio l’utilizzo della Tecar, al momento della prenotazione dovrai essere sicura che l’elettromedicale sia disponibile per tutte le sedute prenotate per l’intero ciclo

Una difficoltà in più è data dalla distanza dei trattamenti. Un ciclo di 10 seduti può durare anche più di 2 mesi e sicuramente questo fattore complica ulteriormente la fase di prenotazione.

Per ultimo ma non meno importante le persone coinvolte nel processo di prenotazione: chi prende le prenotazioni? Se più persone si occupano di prendere appuntamenti per lo studio si ha sicuramente il problema di sovrapposizione del lavoro o di sincronizzazione delle prenotazioni.

Cosa succede quando aumentiamo il numero di prenotazioni senza ottimizzare le nostre operazioni?

Come in tutte le situazioni le necessità si presentano all’aumentare del lavoro. Se il fisioterapista è un libero professionista che esercita la professione nel suo studio privato sicuramente il problema è meno sentito. Ma cosa succede quando dobbiamo lavorare con più terapisti, macchine, elettromedicali e stanze come piscine, palestre e soprattutto incrociare tutte queste variabili?

In questa situazione l’utilizzo di un software dedicato può sicuramente aiutare il processo di prenotazione.

Nessuna paura: non devi cambiare le abitudini!

Immagina di integrare il tuo sistema di prenotazione cartaceo con un software di prenotazione. Se il software è stato studiato appositamente per fisioterapisti o più in generale per i professionisti sanitari capace di coprire tutte le tue esigenze l’unica cosa che cambia sarà lo strumento con cui effettui le prenotazioni ma non il modo in cui lavori.

Ecco dove possiamo aiutarti

Utilizzare un software per la prenotazioni dei tuoi appuntamenti ti può aiutare proprio in tutte le situazioni che ti richiedono tempo e sono particolarmente delicate. Situazioni in cui non è la tua professionalità che fa la differenza ma un processo, se vogliamo definirlo meccanico, di ricerca e controllo errori da effettuarsi su ogni appuntamento. Se ci pensi automatizzare tale operazione può portare solo benefici sia in termini di tempo risparmiato sia di sicurezza di aver effettuato le operazioni corrette

Registrati

15 giorni gratuiti - Non è necessaria alcuna carta di credito - Nessun vincolo contrattuale   scegli quale Beebeeboard vuoi provare