soggetti obbligati dal 2019 all’invio dati Sistema Tessera Sanitaria

Nuovi soggetti obbligati dal 2019 all’invio dati Sistema Tessera Sanitaria

Come ogni anno, entro il 31 gennaio, scatta l’obbligo per strutture sanitarie, medici e professionisti sanitari di inviare i dati sanitari dei pazienti al Sistema Tessera Sanitaria per l’elaborazione del 730 Precompilato.

Da quest’anno 2019 si ampliano le figure tenute alla trasmissione dei dati. In particolare oltre ai soggetti obbligati dall’anno 2015, come ad esempio farmacie e gli iscritti all’ordine dei medici chirurghi e odontoiatri e quelli obbligati dall’anno 2016 come le strutture autorizzate alla vendita al dettaglio dei medicinali, ottici, iscritti agli albi professionali degli psicologi, infermieri, ostetrici, medici veterinari, tecnici sanitari di radiologia medica, sono tenuti all’invio dei dati di spesa sanitaria privata anche:

Nuovi soggetti obbligati alla trasmissione dati 2019

  • Le strutture della sanità militare;
  • La farmacia assistenziale dei mutilati e invalidi di guerra e del lavoro (ANMIG);
  • Gli iscritti all’albo dei biologi;
  • Gli iscritti ai nuovi Albi delle professioni sanitarie istituiti dal decreto del Ministero della salute del 13 marzo 2018:
    • Tecnico sanitario di laboratorio biomedico;
    • Tecnico audiometrista;
    • Tecnico audioprotesista;
    • Tecnico ortopedico;
    • Dietista;
    • Tecnico di neurofisiopatologia;
    • Tecnico fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare;
    • Igienista dentale;
    • Fisioterapista;
    • Logopedista;
    • Podologo;
    • Ortottista e assistente di oftalmologia;
    • Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva;
    • Tecnico della riabilitazione psichiatrica;
    • Terapista occupazionale;
    • Educatore professionale;
    • Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro;
    • Assistente sanitario.

Come posso inviare i dati al sistema tessera sanitaria?

Per inviare i dati al sistema di Tessera Sanitaria si devono rispettare le modalità indicate nel Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n.142369 e Decreto MEF del 16 settembre 2016. Le procedure disponibili per l’invio dei dati medici sono le seguenti:

1) Attraverso il sito www.sistemats.it inserendo a mano ogni singola spesa medica oppur usando l’app web messa a disposizione dal sistema stesso.

2) Utilizzando un software medico per l’invio dei dati al sistema tessera sanitaria come Beebeehealth. In questo caso è possibile usare un sistema “sincrono”, inviando ogni singola spesa, o “asincrono” inviando contemporaneamente più spese sanitarie in un’unica operazione.

Come posso vericare l’esito della trasmissione?

Il sistema all’atto della ricezione dei dati rilascia un protocollo univoco che attesta esclusivamente la ricezione.

In caso di mancata accettazione della trasmissione del file dovuta alla non adeguatezza alle regole di trasporto o ad incongruenze tra i dati comunicati, non si considerano acquisiti dal Sistema TS i dati contenuti nei file scartati.

Al fine di acquisire e verificare l’esito della corretta trasmissione dei documenti trasmessi, il sistema mette a disposizione dell’utente un’apposita ricevuta che può essere consultata sul sito del sistema o direttamente dalla piattaforma Beebeeboard scaricando documento allegato alla trasmissione.

Registrati

15 giorni gratuiti - Non è necessaria alcuna carta di credito - Nessun vincolo contrattuale   scegli quale Beebeeboard vuoi provare